Domenica 25 Settembre si è svolta una bella giornata di Volley al Pala Gira di Ozzano per l’ 11° Memorial Andrea Dall’Aglio vinto meritatamente dalle gazzelle Ozzanesi. Il livello delle squadre più o meno omogeneo (Nettunia,Union Volley Forli’ e  Volley Team Bologna Rosso ) ha dato vita ad incontri tutti abbastanza tirati .Le partite erano tutte al  meglio dei 3 set salvo la sola finale 1°/2° posto al meglio dei 5. Le ragazze di Bollini hanno vinto la prima partita contro il Nettunia 2-1 (25-22 ; 19-25; 25-19 ) guadagnandosi la finale del pomeriggio contro il Volley Team Bologna Rosso che ha avuto la meglio al tie-break  contro il Forlì’. L’Ozzano  ha vinto la finale 3-1  (25-13 ; 19-25 ; 25-14;  25-19 ) contro le più giovani ragazze del Volley Team Bologna , che aldilà dei parziali, hanno comunque dato parecchio impegno alle gazzelle Ozzanesi . Le ragazze di Bollini ,al loro secondo impegno stagionale, hanno già fatto vedere un notevole miglioramento rispetto al Torneo di domenica scorsa a Castel Maggiore , facendo vedere belle fasi di gioco con molta concentrazione e determinazione. Per contro dovranno lavorare ancora per ridurre quelle fasi negative che le hanno portate, anche ieri ,a subire rimonte e gap pesanti  compromettendo e a volte rischiando di compromettere alcuni set. Non di secondaria importanza,anzi, ricordiamo che è andato il premio come miglior libero alla Albertini Matilde e miglior attaccante alla Jessica Geminiani. Olè. Prossimo appuntamento   per Domenica 2 Ottobre a Forlì  per il XXXI Trofeo “Claudia Canali”.

Danilo Zeccoli

La Pallavolo Ozzano si aggiudica la finale del Trofeo Dall’Aglio sconfiggendo il Volley Team Bologna Rosso con il punteggio di 3-1
Stavolta ad avere la meglio è stata la squadra di Andrea Bollini. A soli sette giorni di distanza il team ozzanese ribalta il risultato del match di Castel Maggiore e si aggiudica meritatamente l’undicesima edizione del Trofeo Dall’Aglio. Nella finalina per il terzo posto il Nettunia, squadra partecipante al campionato di Serie D, ha prevalso nei confronti della Libertas Forlì.
La finale non ha avuto storia, a parte l’incredibile rimonta del terzo set che ha visto il team della Sissi recuperare da uno svantaggio di 9-18. Purtroppo stavolta è mancata la forza per giocarsela alla pari al cospetto di una squadra ben affiatata e apparsa decisamente più in palla rispetto alla domenica precedente. Il Volley Team Bologna Rosso, per contro, è una squadra del tutto nuova in pieno “work in progress” oltretutto menomata da alcune assenze importanti…. In ogni caso aldilà del risultato partite del genere sono molto utili nella marcia di avvicinamento all’inizio dei rispettivi Campionati Regionali di Serie D (si comincia il 15 ottobre) e Under 16 (novembre).
Vi terremo aggiornati sulle prossime tappe!!
Enrico Lipparini
Bella cornice di pubblico per un pomeriggio all’insegna di buona pallavolo e iniziative benefiche “Play for Amatrice”. Il Triangolare di Castel Maggiore ha dimostrato ancora una volta che l’Unione fa la Forza!! Un celebre cronista anni fa avrebbe affermato che davanti a “spalti gremiti in ogni ordine di posti” tre squadre della nostra provincia (Idea Volley, Pallavolo Ozzano e VTB Rosso) hanno dato vita ad un appassionante torneo triangolare dedicato alle famiglie e alle persone che ancora soffrono per le conseguenze del terribile terremoto del 24 agosto. Unione fa la forza perché è bastato che un dirigente (Giorgio Gambi, Presidente Pallavolo Ozzano) lanciasse l’idea di organizzare un evento benefico legato al sisma del Centro Italia….. Ed ecco che in pochi giorni grazie alla preziosa collaborazione di tutte le cinque società che rappresentano Volley Team Bologna si è riusciti ad allestire una manifestazione che ha avuto il merito di coniugare sport di qualità e beneficenza. A tal proposito permettetemi di ringraziare soprattutto la dirigente del Progresso Volley Elisabetta Velabri per aver saputo coordinare al meglio l’organizzazione dell’evento. Venendo alle questioni prettamente pallavolistiche possiamo dire di aver assistito a tre belle partite, soprattutto se consideriamo che le squadre sono in piena fase di preparazione alla nuova stagione agonistica.  Il primo match ha visto di fronte la squadra di Idea Volley e il VTB Rosso. Hanno prevalso le prime al termine di due set equilibrati sia nel punteggio che sul piano del gioco. La ”matricola” rossoblù si è rifatta nel secondo match regolando la Pallavolo Ozzano al tie break, dimostrando che nonostante la più giovane età il team della Sissi potrà senz’altro competere nel prossimo campionato regionale di Under 16  anche contro squadre più forti ed esperte. Nell’ultima match Idea Volley ha bissato il 2-0 del primo incontro, sconfiggendo Ozzano ed assicurandosi così la vittoria nel Torneo. Al termine dopo gli applausi meritati per le ragazze Apericena per tutti con scopo benefico e raccolta fondi per aiutare gente che soffre molto più di noi…. Alla prossima!!!
Enrico Lipparini
Dirigente Pontevecchio Volley Bologna

Al termine della terza settimana di preparazione è giunto il momento di parlarvi della “nuova” M.I. Fatro Ozzano. Dopo l’esaltante stagione 2015/2016 l’obbiettivo è, come minimo, riconfermarci ai vertici del girone C. Ci aspettano le ormai consuete trasferte in Romagna contro squadre conosciute e altre, Savignano sul Rubicone, Cervia e Cattolica che rappresentano una novità. Tre invece saranno gli scontri in provincia contro Progresso, PGS Bellaria a Clai Imola. Si è cercato di dare continuità proseguendo con la filosofia di inserire ragazze giovani possibilmente del vivaio. Obbiettivo parzialmente centrato. Siria Demarco, Martina Negroni e Francesca Borghetti, tutte classe 2000 e provenienti da un campionato di 1a divisione e U16 regionale a San Lazzaro, conoscono bene la realtà ozzanese per averci giocato due stagioni seppur all’interno del consorzio VIP di cui Ozzano faceva parte. A dar manforte alle attaccanti è arrivata da Imola Letizia Dall’Olmo Casadio, classe 1997, dove ha giocato gli ultimi campionati in serie D con la UISP. Completano il roster le confermate Nadine Bambi e Laura Franchi al palleggio, le centrali Alice Giulia Lanconelli e Rita Pavani e le attaccanti Silvia Parenti, Martina Foresti, Eleonora Cesàri e Chiara Cardinali. Il ruolo di libero è come sempre affidato a Giulia Geminiani. Staff tecnico immutato con gli allenatori Andrea Bollini e Luigi Mazzotta e l’insostituibile fisioterapista Alfonso Renzi. Prima dell’esordio in campionato il 15 ottobre a Igea Marina sono programmate tre partite per testare il livello di preparazione della squadra. Venerdì 23 settembre saremo ospiti dell’Idea Volley di serie B2 al Pala Margelli ore 20.30 mentre sabato 1 ottobre alle 18.00 a Vignola con la locale squadra di Serie C, dove disputa il girone B, per la prima di due partite. Il ritorno infatti è previsto per domenica 9 ottobre dalle 16.00 al Palasport di Ozzano in occasione della presentazione ufficiale della Pallavolo Ozzano. Sarà l’occasione per vedere tutte insieme oltre alla prima squadra tutto il settore giovanile con l’immancabile gara di torte affidata a tutte le mamme e papà che vorranno cimentarsi nel trofeo che mette d’accordo grandi e piccini.

L’Under 16 regionale allenata da Andrea Bollini inizia la stagione 2016/17 partecipando al Triangolare a scopi benefici a Castel Maggiore “Play for Amatrice”.
Domenica 18 Settembre le ragazze dell’Ozzano hanno fatto la loro prima uscita ufficiale partecipando al Triangolare riservato a squadre che parteciperanno al Campionato Under 16 Regionale, affrontando Volley Team Bologna (forte selezione di Bologna e provincia di un anno più giovane) e l’Idea Volley . Ozzano – Volley Team Bologna  1-2  (22-25 ;25-14 ; 7-15)  e Ozzano – Idea Volley  0-2  (20-25 ; 13-25 ) . Aldilà dei risultati l’esordio rimane comunque positivo perché’ le avversarie erano forti (soprattutto l’Idea Volley), anche se alla nostra portata, ma le ragazze di Bollini sono apparse ancora un po’ più indietro di condizione, specialmente negli automatismi di gioco, e poco continue nell’intensità, cosa negativa contro formazioni di questo livello che regalano veramente poco. Prossimo appuntamento Domenica 25/09/2016 in casa al Palazzetto dello Sport per un torneo a 4 squadre.
Danilo Zeccoli

Proprio così le nostre lupette sono ripartite da dove avevano concluso la stagione scorsa, con un ottimo piazzamento al secondo posto, ma questa volta non in ambito provinciale al termine di un lungo campionato Under 13 di eccellenza, bensì a livello nazionale nella prestigiosa cornice del torneo A.I.C.S. Under 14, che si è svolto in quel di Cervia (RA) lo scorso fine settimana. Quattro incontri sostenuti dalle nostre ragazze, nelle giornate tra venerdì e domenica, di cui tre vinti agevolmente: 25-11 e 25-14, affrontando la veneta Arzignago; 17-25, 25-8 e 25-18 contro la capitolina Caio Duillo; 25-15 e 25-17 affrontando la marchigiana Falconara; per poi arrivare cariche, con il loro motto “NON SI MOLLA” disegnato sulla pelle (e credetemi non è solo una “licenza” di cronaca), alla finale con Arezzo di domenica mattina, che ci vedeva soccombere 25-11, 25-19 e 29-27, al termine di una gara che iniziavamo male ma terminavamo in crescendo, mettendo in apprensione le nostre forti e più mature rivali. Il punteggio infatti riassume fedelmente l’andamento della partita, fortemente condizionato da un avvio, dove il primo turno di battuta devastante delle avversarie, solcava un profondo gap nel punteggio, ma non nei cuori, nelle teste e nelle mani delle ragazze di Luca ed Ingrid, che mettevano sul campo tutto il loro ardore e la consapevolezza del significato del loro motto. Tanto che dopo avere avuto in mano il terzo set che poteva riaprire la sorte dell’incontro, non riuscivano nell’impresa, portando comunque ai vantaggi le avversarie che avevano via via perso la loro iniziale sicurezza. In questa tre giorni cervese, tra un tuffo in mare, sudore in palestra, lacrime ed emozioni al “io e lei” Bovo Tour, con Federica Lisi Bovolenta e incontri con altre atlete di livello internazionale, la solita e contagiosa allegria e simpatia delle nostre fanciulle e la sempre crescente loro “forza sportiva”, le hanno rese beniamine non solo degli ospiti con i quali condividevano l’albergo, ma anche delle avversarie sconfitte in precedenza, tanto da riceverne il supporto e il tifo in occasione della finale. Andiamo ragazze che se il buongiorno si vede dal mattino, ieri lo abbiamo potuto vedere tutti, soprattutto grazie a Voi, a Luca, a Ingrid e al nostro insostituibile e sempre presente Presidente Giorgio Gambi.

Luca Zini

 

 

Si riparte dai giovani. Sfumato il sogno dell’ Idea Volley di salire in A2 e saltato l’accordo di collaborazione tra Idea Volley e San Lazzaro VIP per arrivare allo stesso obiettivo, la nostra città non riesce ancora ad emergere verso i piani alti del volley nazionale femminile. La caparbietà di alcuni dirigenti è una dote che insieme alla passione trascina e coinvolge anche persone che mai avrebbero pensato di accettare una idea del genere. E’ stato sufficiente spostare il sogno infranto verso il settore giovanile per trovare terreno fertile e 5 società sulle 6 coinvolte hanno aderito ad un progetto di collaborazione destinato a far parlare di sé : il Volley Team Bologna. Di fatto la ex rappresentativa provinciale Under 14, nella stagione entrante divenuta Under 16, si è riunita sotto un’unica bandiera, quella della nostra città. CSI CLAI Imola, Idea Volley, Progresso Castel Maggiore, Pallavolo Ozzano e Pontevecchio Volley Femminile hanno superato le singole posizioni di pensiero e trovato gli accordi tecnici, economici ed organizzativi per arrivare alla realizzazione di un progetto ambizioso, fino ad ora per diverse ragioni mai concretizzato. Le 26 ragazze che hanno partecipato alle selezioni sono state divise in 2 gruppi omogenei, sia per il livello tecnico che per le potenzialità future. Dalla prossima stagione, la 2016-17, il Volley Team Bologna Rosso calcherà i campi partecipando al campionato regionale di Serie D e al campionato regionale Under 16, mentre il Volley Team Bologna Blu, parteciperà ai campionati provinciali di 2^ Divisione e Under 16 di Eccellenza. Al di là dei successi che ci auguriamo di conquistare sul campo, è già tanto vedere queste ragazze, avversarie nell’ultima stagione, pronte a vivere la propria passione e le grandi emozioni della pallavolo sotto un’unica bandiera, quella inconfondibile dello sport rossoblù. Sarà necessario coinvolgere amministratori locali ed aziende del territorio per onorare e sostenere questo progetto, per supportarne i costi della stagione imminente e quelli per gli sviluppi futuri. Se tutto andrà bene, avremo sfondato il muro di diffidenza che si è sempre alzato di fronte a progetti di questa portata e se andrà male, saremo orgogliosi di averci provato e di aver contribuito con i nostri colori alla realizzazione di un progetto così rappresentativo. Rappresenteremo la nostra Città col settore giovanile e non in Serie A ma saremo presenti nei tornei più importanti del circuito nazionale, con la speranza di aumentare ancora l’interesse di Bologna e dei Bolognesi verso la Pallavolo Femminile. 

SE SEI NATA/O DAL 2005 AL 2010, VIENI DAL 15 SETTEMBRE NELLE PALESTRE DI OZZANO DELL’EMILIA A GIOCARE A PALLAVOLO CON NOI.

PROVE GRATUITE FINO AL 30 SETTEMBRE.

DAL 1° OTTOBRE POTRAI ISCRIVERTI AI NOSTRI CORSI TENUTI DAI MIGLIORI ALLENATORI DI  PALLAVOLO.

PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI IN SEDE DAL LUNEDI’ AL VENERDI’ DALLE ORE 17,00 ALLE  ORE 19,00 IN VIALE 2 GIUGNO 2 OZZANO  DELL’EMILIA (BO) TELEFONO 051.6511442

E-mail Volleymania@pallavoloozzano.it

 

Visita il nostro sito www.pallavoloozzano.it

Scarica la nostra APP PALLAVOLO OZZANO disponibile gratuitamente sui cellulari con  App Store e Play Store.

Non perdetevi domenica 12 giugno dalle ore 15.30 al Palasport di Ozzano, a chiusura della Festa dello Sport di Ozzano, la manifestazione benefica pro LOTO Onlus, di cui siamo partner etici continuativi!

Programma:
* alle ore 15.30 incontro giovanile U 13 Pallavolo Ozzano Vs. Pontevecchio
* alle ore 17.30 la prima squadra M.I.FATRO OZZANO sarà impegnata in una gara amichevole con la Serie C della Datamec Pontevecchio alla presenza e con la partecipazione di MAURIZIA CACCIATORI, ex atleta della Nazionale Italiana di pallavolo, testimonial di Loto Onlus.

Durante la manifestazione sarà presente desk informativo Loto Onlus.

I volontari della pallavolo prepareranno succulenti panini con salsiccia o prosciutto, patate fritte e birra alla spina…ma come ogni anno invitiamo le mamme, nonne, …e “pasticceri” vari, a preparare dolci da distribuire ai presenti.

L’intero ricavato sarà devoluto a LOTO Onlus, per la ricerca tumori ovarici.

Siete tutti invitati a partecipare!